lunedì 19 novembre 2007

Il sapore del sale ( Pura fantasia n.d.r.)

Adoro il sapore del sale che rimane sulla pelle, dopo essermi immerso nel mare, steso, sulla riva umida, esausto dal mio cammino tra le onde.
Adoro il profumo della salsedine, il rumore dei gabbiani, le grida di bimbi giocosi, la brezza che asciuga lentamente la mia pelle, scurita dai raggi del sole.
Adoro il riflesso del sole che seguo fino a perdermi nell'orizzonte, il nulla del blu nasconde terre lontane, celate dalla distanza.
Adoro vederti, sdraita, al mio fianco, luccicante nel sole, gli occhi socchiusi dall'insistenza dei raggi, la piccola ruga del tuo sorriso, rivolto verso di me, splendente ed abbagliante più del sole.
Adoro buttari la sabbia per farti arrabbiare, farmi rincorrere per poi gettart nell'acqua, abbracciarti facendo finta di salvarti dal mare.
Adoro, la sera, prima di dormire ritrovare quel mare dentro i tuoi occhi, curiosi , invadenti ,
occhi che mi agitano, come le sue onde .
Ed io da chi verrò salvato da questo mare?.......

Ogni riferimento a fatti o persone è puramente casuale....