lunedì 3 marzo 2008

Primavera che arriverà

Non ho bisogno di guardare il calendario per sapere che arriva primavera.
Ne sento il profumo, sottile, leggero, lo vedo negli occhi di una donna, lo leggo nell'azzurro racchiuso nel suo viso, lo vedo nell'aria, più leggera, soffice, impalpabile, carica di sensazioni migliori rispetto a quelle del grigio inverno.
Vorrei potermi librare nell'aria , assieme alle rondini, in una danza da nuvola a nuvola, come le api, sfiorare i fiori più belli, ....il fiore più bello......
La primavera accende il cuore di nuovi sogni, rinnova quelli antichi, carica la mente di nuovi propositi, ci da forze nuove , rinnova le nostre speranze.......
Chi se ne frega se poi niente accadrà, ...dopo l'estate, l'autunno e l'inverno ci sarà sempre un altra primavera, le stagioni sono quattro, ma nella vita ce ne sono molte di più....
potesse essere sempre primavera.......